Stampa       L'iperbole equilatera - Proporzionalità inversa Previous Up Next

3.2   L'iperbole equilatera - Proporzionalità inversa

Consideriamo ad esempio l'area di un rettangolo. Indichiamo con §x§ la base e con §y§ l'altezza. L'espressione dell'area è

§k=x*y§ (proporzionalità inversa)     (3.2)

Ora, per un dato valore dell'area, se aumentiamo la base §x§ deve diminuire l'altezza §y§ e viceversa.

Definizione 3.4  [Grandezze inversamente proporzionali]  
Tra due grandezze §x§ ed §y§ esiste una relazione di proporzionalità inversa, cioè sono inversamente proporzionali, quando il loro prodotto è costante.

Esempio 3.8  [Lavagna interattiva]   Nella seguente lavagna interattiva trascina il punto rosso ed osserva che il valore dell'area è sempre lo stesso.


L'iperbole non interseca mai gli assi. Nell'esempio del rettangolo questo significa che possiamo ridurre un lato quanto vogliamo ma non fino a zero, altrimenti non sarebbe più un rettangolo.


Previous Up Next